The Hand of God

The Hand of God ★★★★★

Vorrei provare a spiegare cosa è stato per me questo film ma ho provato troppe cose che non riesco a mettere in parola, posso dire però che ho cacciato le lacrime a partire dalla prima scena e Napule è nei titoli di coda le ha solo incrementate.
Un'altra cosa che posso dire, da persona che vive Napoli ogni giorno, è che questo film ci rappresenta in pieno. È stata la mano di Dio è il film del popolo napoletano: c'è la comicità; la teatralità; la famiglia; l'essere terroni; la passione che sia per il cinema, la musica o il calcio; c'è la tragedia; ci sono le difficoltà e le amarezze, le emozioni e la sensibilità, i rumori e i silenzi, il genio e la sregolatezza che sono propri di questa città che io non posso fare altro che amare ogni giorno di più.
Grazie Paolo Sorrentino per il miglior ritratto di Napoli che si potesse dare, per averci dato un film che rappresenta non solo lui ma una città intera e soprattutto per la sua sincerità nel mettersi cosi a nudo.
Grazie Napoli per essere la città più bella del mondo nonostante tutto.

micky liked these reviews

All