Favorite films

  • The Tree of Life
  • The Passion of Joan of Arc
  • Un Chien Andalou
  • M

Recent activity

All
  • Sanjuro

    ★★★★

  • Time of the Wolf

    ★★★

  • Crazy Murder

    ★½

  • The Servant

    ★★★★½

Recent reviews

More
  • Michael

    Michael

    ★★★★½

    "Posso morire in pace perché ho vissuto un grande amore."

    Il cinema di Carl Theodor Dreyer si rivela spiccatamente autobiografico nei primi anni: dal rapporto conflittuale del regista con il padre adottivo nasce Il presidente, bellissimo film d'esordio del genio danese. Ma il lavoro più valido della produzione che precede La passione di Giovanna d'Arco è probabilmente Desiderio del cuore – secondo lungometraggio di Dreyer girato in Germania dopo Gli stigmatizzati – non molto diverso dalla sopracitata opera di debutto.…

  • A Short Film About Love

    A Short Film About Love

    ★★★★★

    Descrivere a parole ciò che ho provato durante e dopo la visione è impresa davvero ardua.
    Probabilmente il massimo capolavoro di Krzysztof Kieslowski insieme a Film Rosso, con il quale condivide diverse tematiche, Breve film sull'amore altro non è che una versione estesa del sesto episodio del DecalogoNon commettere atti impuri – con un finale differente.

    Un film prima di tutto sulla sofferenza e il timore che ad essa non ci sia rimedio, sul vuoto esistenziale, che affligge…

Popular reviews

More
  • Salò, or the 120 Days of Sodom

    Salò, or the 120 Days of Sodom

    ★★★★★

    Che meraviglia, la settima arte.
    Quante emozioni differenti è in grado di trasmettere il cinema, un mezzo capace di sconvolgere ma al contempo di arricchire ed affascinare.
    Se dovessi associare quanto appena scritto ad un solo film, sarebbe sicuramente Salò o le 120 giornate di Sodoma. Parlare di quest'opera toccando tutti i tasti cruciali e analizzandone ogni sfaccettatura che possa essere in qualche modo rilevante è quasi impossibile, motivo per il quale la mia recensione dev'essere vista come una spiccia…

  • Halloween

    Halloween

    ★★★★★

    L'occasione più adatta per introdurre un grande cineasta come John Carpenter sul mio profilo?
    La risposta è presto detta: il 31 ottobre, ovviamente; la notte di Halloween, la notte delle streghe, la notte dell'orrore e la notte di Michael Myers.

    Michael è il protagonista/antagonista della vicenda, il quale vive ad Haddonfield, piccolo sobborgo dell'Illinois, quando a soli sei anni uccide brutalmente sua sorella maggiore Judith strangolandola e poi accoltellandola. Il terribile avvenimento, mostratoci in uno splendido piano sequenza, si consuma…