Favorite films

Don’t forget to select your favorite films!

Recent activity

All
  • Body Drop Asphalt

  • The Ring Road

  • Zeros and Ones

  • The Death of David Cronenberg

Recent reviews

More
  • Zeros and Ones

    Zeros and Ones

    a dispetto di quanto possa suggerire il titolo, zeros and ones non è tanto un film che si interroga sulla veridicità delle immagini contemporanee (che la realtà sia malleabile dipendentemente da chi ha il controllo della camera è dato per implicito) ma più sulla possibilità di ri-spostare il focus da esse. la ricerca di una certa immediatezza e l'ossessività nel "ritrarre la pandemia" hanno quindi il compito di offrire un modo diverso di interpretare la realtà, un effettivo contrasto con le sgranature lo-fi del digitale.

  • The Card Counter

    The Card Counter

    ★★★★

    Il boom del poker dei primi anni 2000 era un'illusione americana al pari dell'interventismo: ha senso, quindi, che esse ricevano lo stesso trattamento. Divenute teatri spettrali, le sale da gioco non possono che ospitare fantasmi prigionieri delle proprie fantasie, che riguardino esse fantomatiche mele marce oppure la possibilità di fuggire da Abu Ghraib.

Popular reviews

More
  • Birdboy: The Forgotten Children

    Birdboy: The Forgotten Children

    ★★★★½

    This review may contain spoilers. I can handle the truth.

    A twisted fairy tale about teenagers trying to escape their problems, it tackles drug use, police violence, revenge, mental illness and fighting inner (and literal) demons. Although it ends on a positive note, it's a dark and depressing movie. The animation style is unique and the music was great

  • Children of the Sea

    Children of the Sea

    ★★★★

    The most important promises are not made through words

    l'inefficacia del linguaggio verbale umano viene discussa più volte nei dialoghi, e ciò anticipa la deriva astratta che prenderà il film nel terzo atto: il viaggio introspettivo che compie Ruka non è composto da vocaboli, ma da memorie, e il modo più proficuo per comunicare con Umi risulterà essere un gesto. Watanabe attinge all'universale per mostrare la totale sinergia del cosmo; passato, presente e futuro si mischiano in un piano divino…