The Sword of Doom

The Sword of Doom

C'è Tatsuya Nakadai nei panni di un samurai crudele e psicopatico il cui quadro clinico continua a peggiorare, e c'è una sequenza in cui Toshiro Mifune, di notte e sotto la neve, passa a fil di spada una dozzina di ronin debosciati. Cosa si possa chiedere di più a un film io non lo so.

gloriab liked this review