Hammamet

Hammamet ★★½

ma che senso ha proporre un film pensato come uno sceneggiato RAI dell'anni cinquanta? asking for a friend

non c'è una visione né di cinema né di Craxi, ambedue falle parecchio parecchio gravi

si riacchiappa un pelo sul finale (il primo dei, boh, sette che ci sono) grazie a un Favino assai emozionato che proprio ti strappa l'empatia con la forza, ma per il resto il film è medio, anaffettivo, vecchio

vfx da galera

galera pure alla scrittura che non s'è presa il disturbo di scolpire personaggi manco per sbaglio, adagiandosi sugli allori di quelle tre-quattro frasette a effetto messe in bocca a Bettino e abbandonando alla misericordia degli interpreti tutti gli altri ruoli--in certi casi è andata dignitosamente (Vincenzo, Bobo, l'ospite, la Gerini nuda), in tutti gli altri AIUTAMI A DIRE AIUTO

tutti i premi al nipotino grasso, amabile e vero, quanto s'è preso a bene bello pisé

vabbè quindi niente, ok Il Divo è inarrivabile ma qui non c'è neanche un singulto, un tentativo--

loveinalderaanplaces liked these reviews